Festival Toscano di Musica Antica XXIII edizione

curato da Fondazione Teatro di Pisa e l’ensemble in residenza Auser Musici con la direzione artistica di Carlo Ipata

Un viaggio musicale attraverso il romanico pisano, un itinerario culturale completo, un’esperienza unica nel cuore di Pisa.

Per il concerto inaugurale, giovedì 30 agosto, l’ensemble Auser Musici, diretto da Carlo Ipata, offrirà la prima esecuzione mondiale di un’opera di Antonio Vivaldi, appena scoperta a Pisa: una Sonata per due violini e basso continuo.

Info FTMA 2018

 

giovedì 30 agosto 2018

ore 18.30
Teatro Verdi, via Palestro 40
Auser Musici
Il genio Telemann

Degustazione enogastronomica
Teatro di Pisa
in collaborazione con Caffè Foyer

>>> PRENOTA

ore 21.30
Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri, piazza dei Cavalieri
Auser Musici
Vivaldi premiere
>>> PRENOTA

venerdì 31 agosto 2018 

Pisa e la sua storia: visita del centro storico
Visita della celebre Piazza dei Miracoli, ingresso nella Cattedrale e nel Battistero, percorso lungo le vie del centro storico fino ai Lungarni, sempre in compagnia delle guide turistiche PisaGuide. Ritrovo ore 10.00 Fontana dei Putti, di fronte alla Torre pendente

>>> PRENOTA

ore 18.30
Teatro Sant’Andrea, via del Cuore
Lisetta Rossi
L’arpa del Granduca

Degustazione enogastronomica
Ristorante del Cuore, via del Cuore, 1
in collaborazione con
Circolo L’Alba

>>> PRENOTA

ore 21.30
Chiesa di San Michele degli Scalzi, Via S. Michele degli Scalzi, 167
La Reverdie
Vergine bella
>>> PRENOTA

sabato 1 settembre 2018 

Pisa e la sua enogastronomia: visita a Fauglia. Fattoria Uccelliera (degustazione di vino) e Caseificio Busti (degustazione formaggi)
Ritrovo 9.00 viale Gramsci (vicino alla Stazione)

>>> PRENOTA

ore 18.30
Chiostro di Palazzo Blu, lungarno Gambacorti 9
I bei legami
Sacrae Cantiones

Degustazione enogastronomica
Chiostro di Palazzo Blu
in collaborazione con CNA

>>> PRENOTA

ore 21.30
Chiesa di San Sepolcro, piazza San Sepolcro
OdeChaton
Imago Virginis
>>> PRENOTA

domenica 2 settembre 2018 

Pisa e il suo ambiente naturale: il Parco di San Rossore
Visita guidata al secondo più grande parco della Toscana, alla scoperta della varietà di flora e fauna della Tenuta di San Rossore.
Ritrovo 9.30 via Cardinale Maffi (vicino Torre pendente)
>>> PRENOTA

ore 18.30
Gipsoteca, piazza San Paolo all’Orto
Auser Musici
Suona Boemo

Degustazione enogastronomica
Teatro di Pisa
in collaborazione con Caffè Foyer

>>> PRENOTA

ore 21.30
Basilica di San Piero a Grado, Via Vecchia di Marina, 5
Ensemble Aurora
Baldassarre Galuppi, la musica sacra del Buranello
>>> PRENOTA

THE GASPARINI ALBUM !

The Gasparini Album is 5 stars on Musica – Rivista di cultura musicale e discografica!

“An unblemished success in every respect”. RECORDING OF THE MONTH on Musicweb

THE GASPARINI ALBUM
GCD 922905
Francesco Gasparini

The latest striking release from soprano Roberta Invernizzi acts as a lightning conductor for this new vocal extravaganza from Glossa devoted to the Italian Baroque composer Francesco Gasparini. Invernizzi finds herself very much home both in the music – which was originally first performed around the turn of the eighteenth century and which provided “influences” for Handel, who was Gasparini’s junior by some 20 years – but also, so noticeably, with the words: librettos from the likes of Zeno, Piovene or Salvi find this singer exercising her customary intelligence.

Carlo Ipata, directing his ensemble Auser Musici, combines his natural and obvious flair for Italian and music of the time – he has also recorded the opera Il Bajazet for Glossa – with the painstaking demands of the research required to identify brilliant arias from slumbering the various shades of neglect. Gasparini wrote some sixty operas, as well as oratorios and many cantatas. For Invernizzi Ipata has crafted a beguiling selection from this abundance of music which proved so successful in both princely soirées in Rome and public theatres in Venice. Arias come from operas such as Il Roderigo and Amleto and oratorios such as L’oracolo del Fato and Atalia. As well as the cantata, Andate o miei sospiri, composed by Gasparini as part of a challenge undertaken jointly with Alessandro Scarlatti, Ipata and Auser Musici have added an attractive flute concerto written during his time as a teacher at Venice’s Ospedale della Pietà.

Associazione Auser Musici
c/o Teatro di Pisa, Via Palestro 40, 56127 Pisa
+ 39 (0)50 941144
info@ausermusici.org